Hiragana, come studiarlo!

Autore

Categoria

Condividi

In questa lezione vediamo di studiare il sillabario hiragana. Questo è il primo ostacolo che dovrai superare se vorrai imparare il giapponese, ma questa lezione servirà a poco se non studierai. Capire la struttura dell’hiragana è molto facile ma memorizzare i simboli lo è meno.

Le vocali si pronunciano come in italiano e le consonanti come in inglese, vedrai che è molto semplice. Nella tabella hiragana trovi le pronunce fonetiche, che ovviamente potrai ascoltare nel video.

CLICCA QUI per scaricare la tabella hiragana per seguire la videolezione.
CLICCA QUI per scaricare la tabella hiragana con le direzioni per la corretta scrittura.


Qua sotto scriviamo i suoni fonetici del sillabario hiragana.

HIRAGANA SUONI PURI (Seion)
A いI うU えE おO
KA きKI くKU けKE こKO
SA しSHI すSU せSE そSO
TA ちCHI つTSU てTE とTO
NA にNI ぬNU ねNE のNO
HA ひHI ふFU へHE ほHO
MA みMI むMU めME もMO
YA ゆYU よYO
RA りRI るRU れRE ろRO
WA を(W)O んN

HIRAGANA SUONI IMPURI (Dakuon)
(かKA puro > がGA impuro) がGA ぎGI ぐGU げGE ごGO
(さSA puro > ざZA impuro) ざZA じJI ずZU ぜZE ぞZO
(たTA puro > だDA impuro) だDA ぢJI づZU でDE どDO
(はHA puro > ばBA impuro) ばBA びBI ぶBU べBE ぼBO

HIRAGANA SUONI SEMIPURI (Handakuon)
(はHA puro > ぱPA semipuro) ぱPA ぴPI ぷPU ぺPE ぽPO

Attenzione
JI + ぢJI  e  ずZU + づZU
Questi suoni hanno lo stesso suono fonetico ma un diverso simbolo nella scrittura, quando capitano parole con questi suoni dovrai memorizzare quali simboli utilizzare per scriverle.

O + を(W)O
Anche in questo caso entrami i simboli hanno lo stesso suono fonetico ma dovrai sempre utilizzare il primo, il secondo ha ruolo di particella e scoprirai più avanti come e quando usarlo.

Questa lezione ci è stata gentilmente concessa da GiapponeseOnline.com che ringraziamo profondamente! È un corso per studiare giapponese da autodidatta in lingua italiana, con migliaia di studenti iscritti. Se vuoi studiare giapponese con un programma e ottenere risultati concreti, iscriviti anche tu al corso di GiapponeseOnline.com

Grazie ancora a GiapponeseOnline.com che ci ha concesso la lezione!


Vota questo articolo
[1 Voti - Media 5 su 5]

Autore

Condividi

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui