Gruppi sanguigni in Giappone

Autore

Categoria

Condividi

Gruppi sanguigni in Giappone? Strano titolo per uno strano argomento! In Giappone pensano che i gruppi sanguigni determinino il carattere delle persone. Forse ti verrà da ridere, ma non è diverso dal credere che sia un segno zodiacale a spiegare il comportamento umano o predire il futuro. Se quindi leggi l’oroscopo non sei autorizzato a ridere, altrimenti puoi spanciarti dalle risate e pensare quello che vuoi (^_^) … prima di continuare con l’articolo sui gruppi sanguigni in Giappone, potrebbe anche interessarti l’articolo che abbiamo scritto sull’OROSCOPO GIAPPONESE.

Partiamo con il dire che come l’oroscopo quando preso per gioco non fa male a nessuno (esclusi i maghetti vari spilla soldi), anche questa credenza sui gruppi sanguigni non crea generalmente problemi. Ma è talmente diffusa, che possono esserci casi di ignoranza che si tramutano in “discriminazione sanguigna”. Al termine di questo articolo approfondiremo questo aspetto.

Gruppi sanguigni giapponesi, le origini!

La scoperta dei gruppi sanguigni AB0 è attribuita ad uno scienziato austriaco nel 1901. La tipologia di sangue varia in percentuale differente alla parte di mondo che osserviamo. Per esempio le popolazioni asiatiche hanno una percentuale maggiore di persone con sangue A, mentre la popolazione bianca degli Stati Uniti d’America hanno il tipo 0 come gruppo dominante. Questa differenza di tipo di sangue tra diverse popolazioni, fu usata dagli inglesi e dai nazisti come ulteriore dimostrazione della supremazia sulle altre razze.

Nel 1927 in Giappone, un professore di nome Takeji Furukawa scrisse su un giornale “Psychological Research” l’articolo “Lo studio del temperamento attraverso il gruppo sanguigno“. Nonostante non vi fossero basi scientifiche, l’idea si divulgò e il governo militare del tempo fece uno studio mirato a selezionare in questo modo i soldati. Dopo l’occupazione giapponese di Taiwan, gli abitanti resistettero con tenacia agli invasori, con centinaia di coloni giapponesi uccisi durante le ribellioni del 1930. Furukawa in un altro studio, comparò la distribuzione dei gruppi sanguigni tra due diversi gruppi etnici: i formosiani di Taiwan e gli Ainu che vivevano in Hokkaido (nord Giappone). Lo studio mostrava che tra il campione dei Taiwanesi, il 42% aveva sangue ti tipo 0, e da questo dato presunse che lo spirito di ribellione era determinato geneticamente dal tipo di sangue. E per rafforzare la sua teoria, lo comparò con il gruppo sanguigno degli Ainu che avevano uno spirito sottomesso, di cui solo il 22% aveva sangue di tipo 0. Per concludere, Furukawa nello studio suggerì che i Taiwanesi dovessero sposarsi di più con i giapponesi per ridurre il gruppo sanguigno di tipo 0.

Gruppi sanguigni in Giappone, oggi!

Nonostante non ci sia un fondamento scientifico, ancora oggi molti giapponesi credono che un determinato gruppo sanguigno possa identificare il carattere di una persona! Può fare sorridere, ma in Italia su Google la parola “oroscopo” viene cercata mediamente 1.500.000 di volte ogni mese … e se anche un 20% delle persone che fanno questa ricerca crede a quello che legge, si possono trovare molteplici similitudini con i giapponesi che affidano ai gruppi sanguigni … fessi loro e intelligenti noi? È no, troppo facile (^_^)

Quando un giapponese chiede ad uno straniero il proprio gruppo sanguigno e risponde che non lo conosce, il giapponese rimane sorpreso e incredulo … il tuo gruppo sanguigno lo conosci? … se chiedi a qualcuno il suo segno zodiacale (anche se non ci credi) e ti risponde che non lo conosce, non rimani sorpreso? Ecco, in Giappone è la stessa cosa ma con i gruppi sanguigni.

In Giappone il gruppo sanguigno viene indicato nei personaggi di ruolo di molti videogiochi, personaggi di anime o MANGA. Indicare il gruppo sanguigno di un personaggio, evidenza la sua personalità. In alcuni videogiochi dove al giocatore è consentito creare un personaggio, tra le vari opzioni c’è anche scegliere il gruppo sanguigno.

Molte celebrità giapponesi del mondo dello spettacolo come attori o cantanti, includono il gruppo sanguigno nei loro profili pubblici. Anche alcuni politici (casi rari per fortuna) ne fanno menzione nel proprio programma elettorale, attribuendo al proprio tipo di sangue una predisposizione alla leadership rispetto ai propri avversari.

Per quanto si possa pensare che sia un fenomeno giovanile, in realtà raggiunge persone di tutte le età e stati sociali. Grandi multinazionali come la Mits***shi, hanno rivelato di avere utilizzato la dottrina dei gruppi sanguigni per costituire il proprio team.

Un sondaggio della BBC, ha rilevato che oltre il 70% dei giapponesi crede che esista una correlazione tra il gruppo sanguigno e il carattere della persona.

Se avrai un appuntamento galante con un/una giapponese, è meglio che tu sappia il tuo gruppo sanguigno … e se il tuo tipo non dovesse andare bene con cui uscirai, preparati ad un bye bye secondo appuntamento!

Minkia sostiene AVIS e i gruppi sanguigni in Giappone
Minkia per il sociale

Caratteristiche di ogni tipo di sangue

Gruppo A – 型 Agata

PRO: Le persone con il gruppo sanguigno A, sono persone molto pazienti, responsabili e mostrano saggezza anche in giovane età. Nel lavoro sono perfezioniste e lavorano duro per raggiungere i loro obiettivi con determinazione.
CONTRO: Sono persone molto seriose, testarde e ossessive. Non hanno un carattere socievole.

Gruppo B – 型 Bgata

PRO: Chi appartiene al gruppo sanguigno B, ha un carattere creativo, è ottimista anche nelle situazioni più difficili ed ha un carattere amichevole e socievole verso il prossimo.
CONTRO: Non sono grandi lavoratori, meglio non affidargli responsabilità, sono smemorati, pigri e impazienti.

Gruppo AB – 型 ABgata

PRO: Le persone che hanno il gruppo sanguigno AB, hanno un temperamento calmo, si adattano a qualsiasi situazione, sono considerate molto intelligenti ed hanno un carattere aperto e socievole.
CONTRO: Sono persone indecise, pronte a criticare tutto e tutti e distaccate dalle responsabilità.

Gruppo 0 – 型 Ogata … (non 0 numero, ma O lettera)

PRO: Chi nelle vene scorre il gruppo sanguigno 0, ha un carattere determinato, si sente sempre in competizione, è molto ambizioso e si fida delle proprie intuizioni.
CONTRO: Hanno tendenze aggressive, sono persone arroganti e invidiose. Fredde con i rapporti umani.

Quando il gruppo sanguigno è discriminatorio

Finché si scherza su una credenza, male non c’è. Ma quando qualcuno crede talmente da discriminare il prossimo, diventa un problema sociale. Molte persone vengono discriminate dai datori di lavoro, che chiedono questa informazione durante il primo colloquio. Alcune aziende affidano determinati incarichi in base al gruppo sanguigno del dipendente. Alcuni dietologi stilano diete ai propri pazienti, anche valutando il gruppo sanguigno.

C’è un termine giapponese “bura-hara”, usato per indicare l’atto discriminatorio sul tipo di sangue di una persona. I più discriminati sono le persone con sangue AB e in forma ancora peggiore quelle con il tipo B. Questa discriminazione può arrivare anche nelle scuole, con emarginazione dal gruppo e bullismo scolastico.

ATTENZIONE Vogliamo credere che siano casi rari, ma anche fosse non vuol dire che non esistano!


Di che gruppo sanguigno sei? Rispecchia il tuo carattere come indicato nell’articolo? Scrivilo sotto nei commenti!


Vota questo articolo
[3 Voti - Media 5 su 5]

Autore

Condividi

Articolo precedenteOroscopo giapponese
Articolo successivoYakuza, la mafia giapponese

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui