Il baseball in Giappone

Autore

Categoria

Condividi

🔴 Vuoi studiare la lingua giapponese? 🔴
>> GiapponeseOnline.com <<
***

🔴 Vuoi studiare la lingua giapponese? 🔴
>> GiapponeseOnline.com <<
***

🔴 Vuoi studiare la lingua giapponese? 🔴
>> GiapponeseOnline.com <<
***

Da italiano medio penserai che il Giappone lo sport più seguito sia il SUMO … non è così. Come in Italia ci sono milioni di poveracci che guardano dei milionari che danno un calcio a un pallone, in Giappone ce ne sono altrettanti (di poveracci) che guardano un gruppo di milionari che lanciano una palla cercando di batterla con una mazza! Parliamo del gioco del baseball in Giappone!

Il baseball in Giappone

Il baseball in Giappone è stato introdotto nel 1872 da Horace Wilson, un insegnante americano che insegnò il gioco ai suoi studenti giapponesi. Da allora, il baseball è diventato una delle principali attività sportive del paese, con una forte presenza sia a livello professionistico che amatoriale.

La massima serie professionistica giapponese è la Nippon Professional Baseball (NPB), che è composta da due leghe, la Central League e la Pacific League. Ci sono 12 squadre in totale nella NPB. La stagione si svolge tra aprile e ottobre, con i playoffs che si svolgono a novembre.

Ci sono anche molti campionati universitari di baseball, con la Universiade di baseball giapponese che è considerata una delle principali competizioni universitarie in Giappone. Ci sono anche molti campionati di baseball amatoriali, con la Japan Amateur Baseball Association che è l’organo di governo per questi campionati.

Il baseball giapponese ha anche avuto un certo successo a livello internazionale, con la nazionale giapponese che ha vinto la Coppa del Mondo di baseball nel 2006 e il Campionato mondiale di baseball nel 2009.

Le principali squadre di baseball in Giappone

Ci sono 12 squadre nella Nippon Professional Baseball (NPB), che è la massima serie professionistica di baseball in Giappone. Le squadre della NPB sono divise in due leghe: la Central League e la Pacific League. Ecco le 12 squadre della NPB:

Chunichi Dragons *** CENTRAL LEAGUE

Chunichi Dragons
Chunichi Dragons

I Chunichi Dragons è una squadra fondata nel 1936 e ha sede a Nagoya, nella prefettura di Aichi. I Dragons hanno vinto la Central League in ben 11 occasioni, l’ultima nel 2018, e hanno conquistato il titolo nazionale giapponese in tre occasioni, l’ultima volta nel 2007. La squadra è nota per la sua solida difesa e per la capacità di produrre giocatori di alto livello. Hanno anche una forte base di tifosi, conosciuti come “Dragons Faithful”, che li sostengono fedelmente durante le partite casalinghe al Nagoya Dome. Nonostante non siano una delle squadre più vincenti del Giappone, i Chunichi Dragons sono comunque una delle squadre più rispettate e amate del paese, con una storia e una tradizione che continuano a essere importanti per i tifosi e per la comunità di Nagoya.



Hanshin Tigers *** CENTRAL LEAGUE

Hanshin Tigers
Hanshin Tigers

I Hanshin Tigers è una squadra fondata nel 1935 e ha sede a Koshien, Hanno vinto il titolo della Central League sei volte e il titolo del campionato giapponese tre volte, l’ultima delle quali nel 2003. Hanno anche vinto cinque titoli di coppa di lega. La squadra è nota per i suoi tifosi appassionati e le sue rivalità con le altre squadre della Central League, in particolare gli Yomiuri Giants. Giocano le loro partite casalinghe al Koshien Stadium, che è il più grande stadio di baseball del Giappone e ospita anche la Universiade di baseball giapponese. Con i suoi tifosi appassionati e la storia di successo, i Hanshin Tigers sono una delle squadre di baseball più popolari e rispettate del Giappone.



 Hiroshima Toyo Carp *** CENTRAL LEAGUE

Hiroshima Toyo Carp
Hiroshima Toyo Carp

Hiroshima Toyo Carp è una squadra fondata nel 1950 e ha vinto il suo primo titolo della Central League nel 1975. Dalla sua fondazione, la squadra ha vinto sei titoli della Central League e tre titoli del campionato giapponese. É molto popolare in Giappone e ha molti tifosi fedeli in tutto il paese. La squadra gode di una forte rivalità con le altre squadre della Central League, in particolare con i Yomiuri Giants e i Yokohama DeNA BayStars.



Yokohama DeNA BayStars *** CENTRAL LEAGUE

Yokohama DeNA BayStars
Yokohama DeNA BayStars

I Yokohama DeNA BayStars è una squadra fondata nel 1950 come Taiyo Whales e ha giocato sotto questo nome fino al 1993, quando ha cambiato il nome in Yokohama BayStars. Nel 2015, la squadra ha cambiato nuovamente il nome in Yokohama DeNA BayStars, assumendo il nome della società di internet DeNA, che ha acquistato la squadra nel 2011. Hanno sede nella città di Yokohama, nella prefettura di Kanagawa, e giocano le loro partite casalinghe al Yokohama Stadium. La squadra ha vinto il campionato giapponese una volta, nel 1998, e ha vinto la Central League cinque volte, l’ultima volta nel 2019. Sono una delle squadre più popolari della NPB e hanno una forte base di tifosi fedeli. Le partite della squadra sono spesso ben seguite e il Yokohama Stadium è spesso pieno di tifosi entusiasti.



Yomiuri Giants *** CENTRAL LEAGUE

Yomiuri Giants
Yomiuri Giants

I Yomiuri Giants è una squadra fondata nel 1934. Sono la più vincente della NPB, con 22 titoli della Central League e nove titoli del campionato giapponese. Hanno una forte base di tifosi in Giappone e sono spesso considerati la “squadra del popolo” per la loro popolarità e il loro successo. La squadra gioca le sue partite casalinghe al Tokyo Dome, che è uno dei più grandi stadi di baseball del Giappone. Sono una delle squadre di baseball più iconiche e popolari in Giappone e hanno una lunga storia di successo nella NPB.



Tokyo Yakult Swallows *** CENTRAL LEAGUE

Tokyo Yakult Swallows
Tokyo Yakult Swallows

I Tokyo Yakult Swallows è una squadra fondata nel 1950 e ha sede a Tokyo. Hanno vinto cinque titoli della Central League, l’ultimo dei quali nel 2001. Hanno anche vinto il campionato giapponese nel 1979. La squadra ha molti tifosi fedeli, noti come “Tsubamegun” o “Flock of Swallows”. Giocano le loro partite casalinghe al Meiji Jingu Stadium, uno stadio di baseball situato a Shinjuku, a Tokio. La squadra è spesso considerata una delle più competitive della NPB e partecipa regolarmente ai playoffs.



Chiba Lotte Marines *** PACIFIC LEAGUE

Chiba Lotte Marines copy
Chiba Lotte Marines

Chiba Lotte Marines è una squadra fondata nel 1950 come Mainichi Orions e ha cambiato il proprio nome in Chiba Lotte Marines nel 1992, quando è stata acquisita dalla Lotte Corporation. I Marines hanno sede a Chiba, una città a sud-est di Tokyo. La squadra ha vinto cinque campionati della NPB, l’ultimo dei quali nel 2010. I Marines hanno anche partecipato a diverse edizioni del campionato mondiale di baseball, raggiungendo la finale nel 2005. Sono conosciuti per il loro stile di gioco offensivo e per il loro colore distintivo, il rosso. É una delle squadre più popolari della NPB e ha una forte base di tifosi a Chiba e nella regione di Kanto. La squadra gioca le proprie partite casalinghe allo ZOZO Marine Stadium, uno stadio da baseball situato a Chiba.



Fukuoka SoftBank Hawks *** PACIFIC LEAGUE

Fukuoka SoftBank Hawks
Fukuoka SoftBank Hawks

Il Fukuoka SoftBank Hawks è una squadra con base nella città di Fukuoka, sull’isola di Kyushu, e gioca le proprie partite al Fukuoka Yafuoku! Dome. Il Fukuoka SoftBank Hawks è una delle squadre più vincenti del campionato NPB, avendo vinto il titolo di campione del Giappone in ben sette occasioni dal 1950 a oggi. La squadra è anche stata finalista in altre quattro occasioni. É una delle squadre più seguite e amate del Giappone, grazie alla qualità del gioco e alla forte presenza nella comunità locale. La squadra è spesso sostenuta da una tifoseria leale e appassionata, che segue le partite sia al Fukuoka Yafuoku! Dome che in trasferta.



Hokkaido Nippon-Ham Fighters *** PACIFIC LEAGUE

Hokkaido Nippon-Ham Fighters
Hokkaido Nippon-Ham Fighters

Il Hokkaido Nippon-Ham Fighters è una squadra fondata nel 1946 e ha sede a Sapporo, sull’isola di Hokkaido. Il team ha vinto il campionato giapponese tre volte, nel 1961, 2006 e 2016. Inoltre, ha vinto la Coppa Asia-Pacifica nel 2007 e il titolo della Champions League nel 2016. Il Hokkaido Nippon-Ham Fighters è conosciuto per avere una forte base di tifosi fedeli, che spesso si riuniscono al Sapporo Dome, lo stadio della squadra, per sostenere i loro beniamini. É una delle squadre più competitive del campionato giapponese di baseball e continua a essere una presenza importante nella scena sportiva nazionale.



Orix Buffaloes *** PACIFIC LEAGUE

Orix Buffaloes copy
Orix Buffaloes

I Orix Buffaloes è una squadra fondata nel 1936 come Hankyu Braves, poi cambiato in Orix BlueWave nel 1991 e infine in Orix Buffaloes nel 2005. Hanno giocato a lungo al Hanshin Koshien Stadium, ma nel 2014 si sono trasferiti al Kyocera Dome Osaka. I Buffaloes hanno avuto una stagione difficile nel 2020, chiudendo al quarto posto della Pacific League, ma sono stati in grado di qualificarsi per i playoff grazie a una vittoria extra nel loro ultimo incontro della stagione regolare.



Rakuten Golden Eagles *** PACIFIC LEAGUE

Rakuten Golden Eagles
Rakuten Golden Eagles

I Rakuten Golden Eagles è una squadra fondata nel 1950 come Toei Flyers. Nel 2004 sono stati acquistati dall’azienda di commercio elettronico Rakuten e hanno cambiato il loro nome in Rakuten Golden Eagles. La squadra ha sede nella prefettura di Miyagi, a Sendai, e gioca le proprie partite casalinghe allo stadio Rakuten Kobo Miyagi. Nel corso della loro storia hanno vinto due campionati della Pacific League e hanno raggiunto la finale del campionato giapponese tre volte, purtroppo senza mai vincere. La squadra è molto popolare in Giappone e ha una forte base di tifosi fedeli. I giochi casalinghi dei Rakuten Golden Eagles sono sempre sold out e sono una grande attrazione per i turisti che visitano la prefettura di Miyagi. Sono una squadra solida e competitiva che rappresenta il Giappone a livello internazionale nel campionato mondiale di baseball.



Seibu Lions *** PACIFIC LEAGUE

Seibu Lions
Seibu Lions

Il Seibu Lions è una squadra fondata nel 1950 e ha la sua base nella città di Tokorozawa, nella prefettura di Saitama. Il Seibu Lions ha avuto molti successi nella sua storia, vincendo il campionato nazionale NPB ben 10 volte. Inoltre, hanno vinto la Coppa delle Coppe nel 1997 e hanno partecipato a diversi tornei internazionali, come la World Series. Gioca le sue partite casalinghe al Seibu Dome, uno stadio moderno con una capacità di oltre 35.000 spettatori. La squadra è molto popolare in Giappone e ha una forte base di tifosi fedeli che seguono le partite di casa e in trasferta.

Giappone stadio baseball

I giocatori più popolari

Shohei Ohtani: giocatore della Los Angeles Angels, è considerato uno dei migliori giocatori di baseball al mondo. È nato in Giappone e ha giocato per la Nippon Ham Fighters della Pacific League prima di firmare con la MLB. È noto sia come lanciatore che come battitore e ha vinto il premio AL Rookie dell’Anno nel 2018.

Shohei Ohtani
Shohei Ohtani

Ichiro Suzuki: ex giocatore della MLB, è considerato uno dei più grandi giocatori di baseball giapponesi di tutti i tempi. Ha giocato per la Seattle Mariners, i New York Yankees e gli Miami Marlins durante la sua carriera in MLB, e ha vinto il premio AL MVP nel 2001.

Ichiro Suzuki
Ichiro Suzuki

Hideo Nomo: il primo giocatore giapponese a diventare un All-Star in MLB, Nomo ha giocato per diverse squadre durante la sua carriera, tra cui i Los Angeles Dodgers, gli Milwaukee Brewers e i Boston Red Sox. È stato anche il primo giocatore giapponese a lanciare un no-hitter in MLB.

Hideo Nomo
Hideo Nomo

Yu Darvish: giocatore della San Diego Padres, Darvish è nato in Giappone e ha giocato per la Nippon Ham Fighters della Pacific League prima di firmare con la MLB. È considerato uno dei migliori lanciatori del mondo e ha vinto il premio AL Rookie dell’Anno nel 2012.

Yu Darvish
Yu Darvish

Yomiuri Giants: questa è la squadra più vincente della NPB, con 22 titoli della Central League e 9 titoli del campionato giapponese. Ha molti tifosi fedeli in Giappone e alcuni dei giocatori più popolari della squadra includono Shinnosuke Abe, Tomoyuki Sugano e Kazuma Okamoto.

Yomiuri Giants
Yomiuri Giants

National High School Baseball Championship

La National High School Baseball Championship in Giappone è una delle manifestazioni sportive più importanti e seguite del paese. Si tratta di un torneo di baseball che coinvolge le squadre di baseball delle scuole superiori di tutto il Giappone e che si svolge ogni anno a partire dal mese di agosto. La finale del torneo è trasmessa in televisione e seguita da milioni di spettatori in tutto il paese.

É anche conosciuta con il nome di “Koshien” ed è considerata una vera e propria istituzione nel mondo del baseball giapponese. Le squadre che partecipano al torneo sono selezionate attraverso una serie di tornei regionali e il vincitore della National High School Baseball Championship viene considerato il campione nazionale delle scuole superiori di baseball.

Il torneo di Koshien ha una storia molto lunga e risale al 1915, quando fu disputata la prima edizione. Da allora, il torneo è diventato una vera e propria tradizione nel mondo del baseball giapponese e ogni anno attira l’attenzione di milioni di appassionati di tutto il paese. Non solo, il torneo di Koshien è anche considerato un trampolino di lancio per molti giovani giocatori di baseball che sperano di diventare professionisti e di giocare in una delle due leghe professionistiche del paese, la Nippon Professional Baseball (NPB) o la Central League.

Inoltre è anche un evento molto seguito dai media e dai tifosi di baseball di tutto il mondo, che hanno l’opportunità di assistere a delle partite di altissimo livello e di vedere le prestazioni dei giovani talenti del baseball giapponese. Ogni anno attira l’attenzione di milioni di appassionati di baseball di tutto il paese e offre ai giovani giocatori l’opportunità di emergere e di sperare di diventare professionisti.

Differenze tra baseball giapponese e baseball americano

Ci sono diverse differenze tra il baseball giapponese e quello americano:

  1. Il numero di inning: il baseball giapponese ha solo 9 inning, mentre il baseball americano ne ha 10.
  2. Il numero di giocatori: il baseball giapponese ha solo 9 giocatori in campo, mentre il baseball americano ne ha 10.
  3. Le dimensioni del campo: il campo di baseball giapponese è leggermente più piccolo rispetto al campo di baseball americano.
  4. La palla: la palla utilizzata nel baseball giapponese è leggermente più piccola rispetto a quella utilizzata nel baseball americano.
  5. Il sistema di promozione e retrocessione: nel baseball giapponese c’è un sistema di promozione e retrocessione tra le diverse divisioni, mentre nel baseball americano questo non esiste.
  6. La presenza della Designated Hitter (DH): nel baseball americano c’è la figura del DH, ovvero un giocatore che sostituisce il lanciatore al battere, mentre nel baseball giapponese non esiste questa figura.

Finale Giappone Vs USA – Olimpiadi Tokyo 2020

Se il video non dovesse più essere disponibile, per favore scrivilo sotto nei commenti e provvederemo a sistemare. Grazie!

Minkia League

Minkia League


Cosa ne pensi del baseball giapponese? Scrivi la tua opinione sotto nei commenti, grazie!

Autore

Condividi

2 Commenti

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui